Un safari a vele spiegate

Arcipelago delle Quirimbas (Mozambico)

Un’avventura tra isole tropicali e foreste di mangrovie, barriere coralline e banchi di sabbia, da esplorare a piedi, in kayak oppure immergendosi con maschera e pinne.
Dove

Nell’Arcipelago delle Quirimbas, lungo la costa nord del Mozambico.

Itinerario

Da 5 a 14 giorni lungo percorsi con tappe e durata variabili, programmati o realizzati su misura, con trasferimenti in dhow, tipica imbarcazione locale a vela.

Sistemazione

Ibo Island Lodge, un lodge storico dotato di 14 suite con veranda e bagno privati, sull’Isola di Ibo e un campo mobile leggero con tende “dome”, bagno long drop e doccia bucket condivisi sulle isole di Matemo e Quirimba.

Attività

Immersioni, snorkeling, osservazione dei delfini e delle balene, escursioni in dhow e in kayak, picnic sulla spiaggia, escursioni a piedi, visite culturali e pesca.

Wildlife

Il Quirimbas National Park protegge le foreste costiere, le barriere coralline e l’ecosistema sottomarino della costa e delle isole meridionali dell’arcipelago. Nelle acque aperte è possibile osservare delfini e, da luglio a novembre, le megattere. Nelle barriere intorno alle isole nuotano tartarughe marine e una grande varietà di pesci corallini. Sull’Isola di Ibo nidificano oltre 250 specie di uccelli.

Quando

Durante la stagione secca, da maggio a ottobre.

Perchè

L’atmosfera e il gusto negli arredi del lodge, composto da 3 edifici restaurati del XIX secolo, e la perfetta organizzazione del safari in dhow. L’Arcipelago delle Quirimbas, 32 isole e atolli corallini bagnati da acque cristalline, e la storia, le tradizioni, il fascino dell’Isola di Ibo. Un vero e proprio safari sul mare, ideale per famiglie e gruppi di amici, ma anche per una luna di miele romantica e fuori dagli schemi.