Ruanda

Quando andare

Grazie alle dimensioni compatte, all’altitudine media oltre i 1.000 mt e alla prossimità all’equatore, il Ruanda ha un clima tropicale piuttosto costante e temperato tutto l’anno. Ciò detto, temperature e precipitazioni variano in base all’altitudine, che diminuisce da ovest verso est, con un clima che da umido e piovoso diventa semi-arido muovendosi verso est. Sebbene sia considerata una destinazione per tutto l’anno, i periodi migliori per un safari in Ruanda sono da giugno a settembre e da dicembre a febbraio, durante la stagione secca. In particolare, in questo periodo dell’anno le condizioni per il tracking dei gorilla di montagna nelle foreste pluviali dei Monti Virunga sono ideali. Al contrario, il periodo migliore per il tracking degli scimpanzé e di altri primati nella foresta di Nyungwe è la stagione delle piogge (cosiddetta green season), nei mesi da marzo a maggio. Questa è un’indicazione generale, pensando che sia il tuo primo safari in Ruanda e che la tua priorità sia il game viewing. In realtà ogni stagione ha il suo fascino, colori e sfumature che la rendono unica, e offre la possibilità di incontri ed esperienze diversi. Se hai esigenze o interessi particolari, o semplicemente vuoi saperne di più, non esitare a contattarci. Sapremo indicarti il periodo migliore per la tua safari experience in Ruanda.

Dry season

Giugno – Settembre e Dicembre – Febbraio

Ideale per: gorilla tracking nel Volcanoes National Park, game viewing nei parchi nazionali, rilassarsi e fare escursioni in kayak sul Lago Kivu, escursioni e ascensioni sui Monti Virunga.

Green Season

Ottobre – Novembre e Marzo – Maggio

Ideale per: chimpanzee tracking in Nyungwe Forest National Park, birdwatching e fotografia naturalistica.